Aereo con 61 persone a bordo finisce in mare, esercitazione della Guardia Costiera a Cagliari

Aereo con 61 persone a bordo finisce in mare, esercitazione della Guardia Costiera a Cagliari

Un aereo finisce in mare a Cagliari, ma è una simulazione della Guardia Costiera per verificare le reazioni in emergenza. Hanno partecipato Guardia di Finanza, Vigili del fuoco, Protezione Civile, 118, Croce Rossa e Aeronautica Militare.

Un aereo con 61 persone a bordo finisce in acqua a Santa Gilla (Cagliari) a causa di un’avaria al carrello mentre tenta di atterrare all’aeroporto di Cagliari-Elmas: scatta quindi il piano d’emergenza.

Fortunatamente è solo una simulazione: è lo scenario dell’esercitazione “Aribussarex 2016″ organizzata dalla Guardia costiera del capoluogo sardo per testare la macchina dei soccorsi.

Il test, avvenuto ieri, ha visto la partecipazione, oltre che della Capitaneria, dei mezzi della Guardia di finanza, dei Vigili del fuoco, dei Carabinieri e della Polizia, Protezione civile, 118, Croce rossa italiana e Aeronautica militare, è servito per verificare i tempi di reazione, il grado di preparazione del personale e la collaborazione tra i vari enti in caso di emergenza. Lo scopo, ovviamente, è di migliorare il funzionamento della macchina dei soccorsi.

Fonte

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X