Centrale Operativa nazionale della Protezione Civile, scelto il centro di Empoli-Pistoia

Centrale Operativa nazionale della Protezione Civile, scelto il centro di Empoli-Pistoia

PISTOIA – Dopo essere stata scelta come riferimento regionale in Toscana per le maxi-emergenze in ambito di Protezione Civile, adesso al Centrale Operativa 118 di Pistoia-Empoli diventa anche il riferimento per le operazioni di soccorso sanitario della Protezione Civile Nazionale. E’ questo il grande riconoscimento dato all’organizzazione toscana da parte del dipartimento nazionale, che ha preferito individuare una sede “locale” per il suo centro di coordinamento, invece di costruire una nuova struttura. Un risparmio e un’ottimizzazione dei servizi visto che proprio in Toscana sono presenti il maggior numero di strumenti straordinari (il PMA pià grande della Protezione Civile è di stanza a Pisa e gestito dall’equipe di emergenza/urgenza guidata dal Professor de Angelis) da utilizzare in caso di disastro naturale.

Il dipartimento di Protezione civile ha validato le caratteristiche della Centrale di Pistoia e la proposta è stata approvata dalla Commissione sanitaria nazionale. Le competenze del territorio diventano quindi sapere comune con tecnologie avanzate e grande fiducia in una realtà che ha dimostrato di essere sempre pronta e attenta in ogni emergenza.

In sintesi, in caso di maxi emergenza, la centrale di Empoli-Pistoia garantisce e coordina i soccorsi sull’intero territorio nazionale. L’apparato di risorse umane e tecnologiche di eccellenza toscane è quindi messo a disposizione di tutti e permette un coordinamento massivo che può fare fronte a qualunque evenienza.

A giugno la centrale operativa 118 di Empoli-Pistoia partecipera’ all’esercitazione di protezione civile denominata ”Piemonte giugno 2016”, che si svolgera’ a Torino e simulera’ un sisma con magnitudo 5.5 della scala Richter. Gli assessori all’Ambiente Federica Fratoni e al Diritto alla Salute Stefania Saccardi esprimono tutta la loro soddisfazione.

“È con grande orgoglio e soddisfazione che ho appreso dell’importante risultato ottenuto- dice l’assessore Federica Fratoni-, a conferma che la Regione aveva visto giusto nell’affidare a Pistoia prima la funzione di riferimento regionale per le maxi emergenze in ambito di protezione civile e poi a candidare la nuova centrale Empoli/Pistoia 118 a centrale remota operativa di soccorso sanitario per la protezione civile nazionale. Un grazie a tutti coloro che, con professionalita’ e competenza, hanno consentito che questo accadesse”. Per Saccardi, inoltre, e’ “un ulteriore riconoscimento dell’efficienza di questa centrale, alla quale gia’ era stato assegnato il coordinamento regionale della funzione sanita’ maxiemergenza. La centrale, inaugurata lo scorso dicembre, e’ un bellissimo esempio di tecnologia, competenza e collaborazione tra i nostri operatori e le associazioni di volontariato: un’eccellenza toscana, il cui valore e’ stato riconosciuto e premiato anche a livello nazionale”. (Cap/ Dire)

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X