The Floating Piers – Sicurezza garantita, ma quanta fatica! Lo straordinario lavoro dei soccorritori è più difficile a terra che in acqua

The Floating Piers – Sicurezza garantita, ma quanta fatica! Lo straordinario lavoro dei soccorritori è più difficile a terra che in acqua

 

 

MILANO – Circa 450 sono i volontari impegnati quotidianamente e oltre 40 i mezzi di protezione civile utilizzati, tra sala operativa mobile, gommoni, automobili e fuoristrada, in occasione dell’evento di land art “The Floating Piers”. L’assessore regionale lombardo alla Sicurezza, Protezione civile e Immaginazione, Simona Bardonali ha dichiarato:

 “Ringrazio i volontari di Protezione civile che in questi giorni stanno facendo un lavoro straordinario per organizzare i flussi nei pressi dell’opera e nelle stazioni di partenza.”

Fonte

L'autore

Martina Tesser

Free-lance nel settore editoriale dal 2010, scrivo con passione di tematiche relative al soccorso, specialmente legate all'ambito inglese e americano. Futuro? Obiettivo Vigile del Fuoco!

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X