HEMS 2017, iscrizioni aperte per il congresso del 15 e 16 settembre a Massa

L’atteso congresso biennale sul soccorso in elicottero si terrà all’aeroporto Cinquale di Massa (MS) il 15 e 16 settembre 2017. Ecco come iscriversi.

AEROPORTO CINQUALE DI MASSA – Si rinnova con una settima edizione carica di interventi e discussioni il congresso HEMS di Massa, un appuntamento ormai storico per i professionisti dell’elisoccorso e delle operazioni in elicottero. Dopo il grande successo del 2015, con quasi un migliaio di presenze registrate e più di 200 iscritti al congresso medico-scientifico, hanno confermato che HEMS Congress è l’evento da non perdere in Italia per discutere e capire le novità più importanti sul tema del soccorso in ogni ambito.

15 settembre, inaugurazione con tematiche aeronautiche

ec145-t2-airbus-aersudIl programma preliminare vedrà come sempre una divisione specifica fra sessione aeronautica e sessione sanitaria, divise in due giorni distinte. L’obiettivo di HEMS Congress è infatti quello di approfondire nel miglior modo possibile le tante novità che in questo biennio sono diventate certezze per il mondo dei professionisti del soccorso in elicottero. Per quanto riguarda piloti e tecnici, il programma preliminare prevede di affrontare le esperienze del volo notturno in Italia, discutendo delle tecnologie NVG in Italia, delle procedure Point in Space rispetto al quadro normativo impostato da ENAC, e soprattutto delle procedure PBN per elicotteri, con la progettazione di rotte che stanno rivoluzionando la rapidità e la capacità operativa dei mezzi di soccorso aereo soprattutto con scarsa visibilità.

Sul tema delle rotte e del volo notturno ci sarà ampio dibattito e confronto anche sul piano internazionale, con la partecipazione anche di esponenti della REGA svizzera. Questi ultimi avranno un intervento specifico per raccontare i protocolli operativi e gli standard applicati in una nazione che vive spesso con problemi di scarsa visibilità e che – da tempo – ha adottato come standard il volo notturno per i soccorsi sanitari.

Avrà uno spazio di discussione specifico, sempre il 15 settembre, il soccorso in mare, con una tavola rotonda tenuta dalla Guardia Costiera, seguita da una discussione sul quadro normativo relativo ai possibili sviluppi del soccorso sanitario in mare.

15 settembre, il ruolo dell’elicottero in Protezione Civile

DSC_0004 3Nel pomeriggio di venerdì 15 settembre saranno invece il terremoto e l’emergenza neve in Abruzzo a incentrare le discussioni dei professionisti sul ruolo dell’elicottero nelle operazioni SAR ed HEMS in situazioni di maxi emergenza. La Protezione Civile, i gruppi di coordinamento per le maxi emergenze, e tutte le attività che hanno coinvolto decine e decine di professionisti del volo nei mesi di agosto, settembre e ottobre per l’emergenza sisma di Amatrice, Accumoli e Norcia saranno analizzati con attenzione, senza dimenticare i fondamentali ruoli che in questi temi hanno svolto i Vigili del Fuoco, l’Esercito Italiano, l’Aeronautica Militare, le Forze di Polizia e il Soccorso Alpino.

Sarà poi dedicata una sessione specifica alla tragedia di Rigopiano, e alla mastodontica emergenza che neve e terremoto hanno generato in centro Italia a gennaio del 2017. Una situazione dove l’elicottero e l’elisoccorso hanno avuto uno spazio anche per una tragedia collaterale, l’incidente all’elicottero KJT che ha portato alla morte dei 6 uomini a bordo, Walter Bucci (medico), Davide De Carolis (tecnico), Giuseppe Serpetti (infermiere), Mario Matrella (verricellista), Gianmarco Zavoli (pilota) ed Ettore Palanco (paziente).

16 settembre, il tema sanitario e il ruolo dell’elisoccorso nei trapianti

Agusta-Westland_HH-139A_Italy_-_Air_Force_JP7681850Il secondo giorno di HEMS Congress 2017 sarà dedicato invece al tema sanitario, che più coinvolge i professionisti medici e infermieri che con l’elisoccorso operano sul territorio italiano. Primo punto analizzato sarà il tema del Procurement e del trapianto in Italia. Sull’elisoccorso infatti si può sviluppare un sistema di gestione della sicurezza, anche valutando criticità organizzative dei trasporti nel procurement e nell’allocazione. “L’elicottero è un mezzo da utilizzare in sicurezza nel sistema donazione e trapianto?” è uno dei titoli degli interventi che saranno svolti nella mattinata del 16 settembre, toccando successivamente il tema delle donazioni a cuore fermo.
La discussione sanitaria si concentrerà poi sul massaggio cardiaco esterno in elicottero, e sulle necessità degli operatori in questi frangenti. La discussione toccherà poi tematiche di gestione sanitaria, con il ruolo del Point of Care per terapie più avanzate in elisoccorso, e una discussione sul Vascular Control Program.

  • 15928794169_addf46603b_k
  • 26029620563_ee0d784dc1_b
  • 32215153091_74627326d6_o
  • 17135074258_8ff87e770d_k

Sessione infermieristica: specialità e competenze

hems_DECOLLOIl pomeriggio di sabato 16 settembre sarà infine dedicato alle tematiche infermieristiche, con un’attenzione specifica alle metodologie di imbarellamento in ambiente ostile, una discussione sul lavoro svolto dall’infermiere specializzato nelle recenti catastrofi che hanno segnato l’italia, e un importante intervento sull’analisi dei criteri di attivazione dell’elisoccorso nelle Centrali Uniche della Toscana.

Alcuni interventi di HEMS Congress sono ancora in fase di definizione, ma è certo che il Congresso Scientifico presieduto dal Prof. Alberto Baratta (medico anestesista rianimatore, Direttore dell’ U.O. di Anestesia e Rianimazione e responsabile del servizio di elisoccorso Pegaso 3, USL Nordovest Regione Toscana Area Massa Carrara) confermerà ancora una volta l’altissimo livello di interesse scientifico che ha espresso nei suoi ormai 14 anni di longevità.

ISCRIVITI CON IL FORM, OPPURE CLICCA IL PULSANTE

iscriviti_ora

 

Nota: tutti i campi sono obbligatori

NOME

COGNOME

E-MAIL

TELEFONO

ENTE DI APPARTENENZA

PROFESSIONE

INDIRIZZO PRIVATO
VIA E NUMERO CIVICO

CAP

CITTÀ

PROVINCIA (SIGLA):

MODALITÀ DI FATTURAZIONE E PAGAMENTO

ATTENZIONE: riceverai una mail con le modalità di pagamento una volta terminato questo form.

QUOTA D'ISCRIZIONE (IVA 22% inclusa)
MEDICO: 110 Euro
INFERMIERE: 90 Euro
Soccorritore, Tecnico, Studente: 70 euro

L'esenzione IVA è applicabile solo per pagamento provenienti direttamente dall'Azienda Ospedaliera.

Cancellazioni: Rimborso del 100% per disdette di partecipazione pervenute entro il 31 agosto 2017. Dopo tale data non verrà effettuato nessun rimborso.

TIPO DI DOCUMENTO FISCALE RICHIESTO

IMPORTANTE: (La richiesta di fattura elettronica deve essere inviata dall'ufficio competente dell'Ente di appartenenza)

INTESTATARIO FATTURA

NUMERO PARTITA IVA / CORDICE FISCALE (campo obbligatorio)

NOTA: i dati fiscali sono obbligatori per emettere fattura. Le fatture possono essere rilasciate solo a istituti o aziende che hanno Partita IVA. Le ricevute verranno rilasciate a persone fisiche.


/
La segreteria Organizzativa, in conformità alla legge 193/2003, La informa che i dati rilasciati sono coperti da riservatezza e finalizzati esclusivamente all'invio di informazioni congressuali.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X