La scuola antisismica di Cittareale è pronta – La prima nuova costruzione nelle zone colpite dal terremoto

La scuola antisismica di Cittareale è pronta – La prima nuova costruzione nelle zone colpite dal terremoto

Un progetto sostenuto da Fondazione CR Firenze, Unicoop Firenze,
Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia

L’inaugurazione mercoledì 9 novembre alle ore 14

Sarà presente il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Luca Lotti

E’ ormai pronta la nuova scuola antisismica per i bambini di Cittareale, la frazione di 450 abitanti in provincia di Rieti ad una ventina di chilometri da Amatrice, colpita dal terremoto della scorsa estate. E’ in assoluto la prima nuova costruzione nelle zone interessate dal sisma ed è stata finanziata da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Unicoop Firenze, Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia e sarà inaugurata mercoledì 9 novembre alle ore 14. Interverranno il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Luca Lotti, il sindaco Francesco Nelli, il presidente della Fondazione CR Firenze Umberto Tombari, il Presidente Consiglio di Sorveglianza Unicoop Firenze Daniela Mori, il Delegato Area Emergenza della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia e presidente della Federazione Toscana delle Misericordie Alberto Corsinovi, il Vescovo di Rieti Mons. Domenico Pompili, il Generale di Brigata Sergio Santamaria.

scuola_cittarealeLa scuola è stata costruita in tempi assai rapidi dalla ditta Panurania spa di Barberino Val d’Elsa, anche grazie alla collaborazione tra Protezione civile e Ministero dell’ Istruzione, dell’ Università e della Ricerca che hanno individuato il sito ed hanno attivato le opere di urbanizzazione in collaborazione con l’amministrazione comunale.

In tempi brevi l’Esercito ha realizzato le opere di urbanizzazione dell’area. In particolare, i genieri hanno costruito la platea di fondazione, la predisposizione agli allacci e alle utenze, e allestito le aree parcheggio a contorno della struttura, lavorando in sinergia con la ditta incaricata di montare la struttura.

Il costo complessivo di 264.000 euro è stato interamente coperto dal partner del progetto. La scuola ha una superficie di 260 metriquadrati ed è collocata accanto al Centro operativo avanzato dei Vigili del fuoco, in una posizione centrale rispetto al territorio comunale.

L'autore

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X