Lazio e Croce Rossa in campo contro il Covid-19. Reina, Lotito e Rocca all'Olimpico con il messaggio: "non abbassiamo la guardia"

Lazio e Croce Rossa: una partita all’insegna della lotta alla pandemia quella ha visto in campo la squadra biancoceleste, impegnata in una partita contro l’Atalanta, dare avvio a una campagna di sensibilizzazione sulle misure anti Covid-19 insieme alla Croce Rossa Italiana.

 

“Non abbassiamo la guardia” è il messaggio veicolato prima del fischio di inizio del match dal Presidente della Lazio, Claudio Lotito, dal Presidente della Croce Rossa Italiana e dell’IFRC (Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa), Francesco Rocca, e dal portiere della squadra, Pepe Reina.

“Il calcio è un linguaggio universale.

E’ stato emozionante ‘indossare un messaggio’ della Croce Rossa” a bordo campo – ha sottolineato il presidente Francesco Rocca – e per questo siamo grati alla SS Lazio e al Presidente Lotito.

L’iniziativa vuole ‘dare un calcio’ alle fake news contro l’uso delle mascherine e invitare ad adottare i corretti comportamenti anti-contagio.

Vogliamo lanciare un messaggio di responsabilità collettiva, per tornare presto alla normalità, anche nello sport e negli stadi.

Mi auguro che altre società sportive vogliano dare seguito a ‘Non abbassiamo la guardia'”.

LAZIO E CROCE ROSSA ASSIEME CONTRO COVID-19, L’OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE

Obiettivo dei promotori, infatti, è stato quello di sensibilizzare i tifosi e tutti all’uso della mascherina e al rispetto di tutte le altre regole per prevenire e contrastare il contagio.

“La S.S. Lazio, io stesso, e sono sicuro tutta la tifoseria biancoceleste – ha dichiarato il presidente Claudio Lotito –  siamo orgogliosi di partecipare, sostenere ed affiancare la Croce Rossa Italiana in questa campagna di sensibilizzazione a tutta la popolazione, affinché nessuno dimentichi che il COVID è ancora tra noi.

Tutti quanti dobbiamo attenerci a delle semplicissime regole che, se osservate e seguite, ci permetteranno di avere una vita più sicura.

Se tutti, adulti e ragazzi, concorreranno a diffondere l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento, si potrà ritornare allo Stadio ed assistere a competizioni sportive.

Invito, quindi, i tifosi biancocelesti e non, a dare l’esempio e quindi ‘Non abbassiamo la guardia’!”.

CROCE ROSSA E LAZIO CALCIO ASSIEME, IL VIDEO:

PER APPROFONDIRE:

L’ATTIVITA’ DELLA CRI IN BOSNIA E BIELORUSSIA DURANTE COVID-19

FONTE DELL’ARTICOLO:

PRESS RELEASE CROCE ROSSA ITALIANA

I commenti sono chiusi.