Sciopero dei pompieri in Belgio: a Bruxelles scontri con la polizia

Una marcia sui palazzi del potere per protestare contro i tagli e le riduzioni salariali. Circa un migliaio di vigili del fuoco belgi hanno invaso la capitale Bruxelles e si sono scontrati duramente con la polizia che presidiava la zona rossa. Gas lacrimogeni e manganelli da una parte, schiuma ignifuga e aste di bandiera dall’altra, i manifestanti hanno avuto la meglio penetrando nella zona interdetta e organizzando un sit-in pacifico. In un video le immagini degli scontri e il fronteggiarsi, un po’ surreale, tra caschi bianchi degli agenti ed elmetti bianchi dei pompieri…

http://youtu.be/oyuq6jI49uY

I commenti sono chiusi.