Solidarietà  messicana, grazie all’iniziativa del Movimiento Azteca

Un’azione di beneficienza di gruppo è sul punto di mettere in moto tutto il Messico.

Il 27 giugno, promossa dalla Fundación Azteca de Grupo Salinas e dalle televisioni del paese, avrà luogo il 75esimo Movimiento Azteca, un’iniziativa di solidarietà a favore di tutti i bisognosi, bambini, anziani, persone malate, che soffrono la fame, la solitudine, altre ancora che non hanno accesso all’istruzione e le numerose categorie sociali in situazioni di disagio.

L’happening invita ogni cittadino messicano ad assumersi una parte di responsabilità nei confronti di chi è più in difficoltà, raccogliendo quanti più fondi possibile.

Sul sito ci sono nel dettaglio le iniziative che il Movimento intende sponsorizzare insieme a un lungo elenco di luoghi dove queste necessità sono più urgenti. I progetti spaziano, fra gli altri, dagli aiuti alle squadre di soccorso e dei vigili del fuoco, alla costruzione di asili e scuole, dal finanziamento delle mense per i più piccoli al sostegno ai malati oncologici e ai bambini autistici, solo per citare qualche esempio. 

Il popolo messicano si dimostra sempre generoso e disponibile a collaborare, tanto che non più tardi di qualche mese fa, lo scorso marzo, grazie alla raccolta fondi organizzata dal Movimiento Azteca sono state donate 110 ambulanze Sprinter alla Croce Rossa Messicana.

 

I commenti sono chiusi.