Uganda, le strade terribili si superano con la traino-ambulanza

KAMPALA, UGANDA – Il problema dell’accesso alle cure mediche affligge da tempo l’Africa, e in particolare l’Uganda che, a causa di una rete stradale dissestata e frammentaria, impedisce alle ambulanze classiche di arrivare fin nei luoghi più remoti del paese. Ma questo problema ha aguzzato le menti degli ugandesi, che si sono inventati una nuova ambulanza leggera, anzi, leggerissima. Il villaggio di Boda Boda sperimenta infatti l’ambulanza da traino, creata grazie ai fondi della Kyetume Health Care Programme. Si chiama motoambulanza Katosi ed è il più semplice sistema di trasporto per malati e pazienti adeguato alle strade locali.

I commenti sono chiusi.