Uno sguardo sulle ambulanze finlandesi

La Finlandia è uno dei paesi scandinavi più curiosi se vogliamo; a differenza degli altri, Svezia, Norvegia, Danimarca e Islanda, presenta degli aspetti singolari nella sua cultura e nella propria tradizione non del tutto riconducibili alla matrice prettamente scandinava che immaginiamo senza troppo approfondire il discorso. Sarà forse la lingua appartenente al ceppo urgo-finnico, sarà forse la propria ubicazione geografica ‘leggermente’ separata dal blocco originario dell’antico Regno di Svezia, saranno anche tante altre piccole cose che culminano in un paese che ha saputo coniugare modernità e tradizione come pochi al mondo.

Con una superficie pari a  338.424,38 km² (63º) e  una pop. di circa 5 milioni e 200.000 abitanti, la Finlandia è un territorio poco abitato ed immerso completamente nella natura.

La Finalndia presenta un sistema sanitario davvero eccellente, basti pensare che nell’area pediatrica la Finlandia detiene un importantissimo primato essendo il paese con minor mortalità infantile al mondo; dotata di una ricchissima rete di farmacie alcune delle quali aperte 24 ore su 24 resta una delle realtà sanitarie maggiormente funzionanti dell’intero pianeta.

il soccorso in Finlandia –  Le funzioni del servizio di soccorso finalandese sono suddivise in dipartimenti statali e regionali. Il Ministero degli Interni è l’ente preposto alla gestione generale del servizio di soccorso, occupandosi della formazione dei soccorritori e dell’organizzazione delle operazioni di soccorso. Gli uffici provinciali dirigono le operazioni attinenti alle province, mentre i Comuni in conocomitanza con le Regioni hanno per statuto, il compito di cooperare insieme all’interno della loro competenza territoriale.

Le ambulanze in Finlandia – Le ambulanze finlandesi sono ben equipaggiate, dove i rischi sono maggior,i le unità di soccorso devono arrivare sul luogo dell’incidente in 6 minuti, nell’aree di rischio di minor portata, in 10 minuti; 20 minuti invece per quelle aree urbane che non sono considerate a rischio. In Finlandia esiste una mappatura precisa delle aree di rischio, fornita dalle Regioni, che predispongono dei precisi piani d’azione a seconda della portata del rischio e della percentuale di abitanti residenti nella zona.

alcuni dati in riferimento all’equipaggiamento delle ambulanze in Finlandia:

  1. BLS composta da 2 Infermieri o Infermiere e Pompiere
  2. ALS composta da Infermiere, Infermiere Specializzato, (occasionalmente anche dal Medico)

Livello Autisti-Soccorritori:

  1. Infermiere, formazione durata tre anni
  2. Infermiere Specializzato, formazione durata 4 anni
  3. Pompiere EMT-B durata, formazione 6 mesi

La Finlandia ha rivisto tutto il programma di formazione dei soccorritori nel 2000 riformandolo al fine di migliorare sempre di più un sistema già altamente organizzato.

I commenti sono chiusi.