Cade un aereo di soccorso in GB: salvi i cinque dell’equipaggio

Un aereo di soccorso del Channel Islands Air Ricerca (CIAS) si è schiantato al suolo durante la ricerca di due persone scomparse in un gommone al largo della costa dell’isola di Jersey, in Gran Bretagna. I cinque uomini dell’equipaggio se la sono cavata senza grandi problemi, tanto che hanno raggiunto a piedi un vicino pub nel quale hanno atteso l’arrivo della polizia e delle ambulanze di soccorso.

L’aereo, chiamato Lion Pride, un Islander PBN-2B costruito nel 1982 utilizzato come aereo di linea in Ecuador poi acquistato e convertito dalla squadra di soccorso un decennio più tardi, ha compiuto un atterraggio di emergenza dopo un guasto a uno dei motori. Sulla zona le condizioni metero erano molto difficili, con forti venti che hanno causato problemi nei trasporti aerei e marini.

Una giornata diventata critica per i locali soccorsi di emergenza si è infine conclusa nel migliore dei modi: anche i due dispersi, due pescatori sopresi dalla tempesta al largo, sono riusciti a riguadagnare la riva e sono approdati in una zona impervia dove sono stati individuati da un elicottero e poi recuperati. Ora si indaga per scoprire le cause dell’incidente aereo: secondo il capitano Brian Nibbs, un portavoce dell’organizzazione di volontariato CIAS, l’equipaggio ha una lunga esperienza di volo. Tra le prime ipotesi, il calo di potenza dell’aereo dovuto a un guasto meccanico.

 

I commenti sono chiusi.