COVID-19, le cose migliorano ogni giorno: “ce l’abbiamo fatta”, l’ospedale di Piacenza svuota la terapia intensiva

Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza covid-19 si svuota il reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Piacenza.

 

COVID-19, IERI A PIACENZA NEMMENO UN PAZIENTE RICOVERATO PER IL VIRUS

Ieri infatti non c’era più alcun paziente con il coronavirus ricoverato.

A dare l’annuncio, in un bel video auto-prodotto, gli stessi operatori socio-sanitari protagonisti di questi mesi di durissima lotta al covid-19 nell’ospedale di Piacenza, e successivamente diffuso dall’Ausl di quel territorio.

“Vogliamo rendervi partecipi di quello che sta succedendo nella nostra rianimazione- spiega nel medesimo video uno degli operatori- è un momento in cui siamo molto sollevati e contenti della situazione che si è venuta a creare.

Con sollievo e orgoglio posso dire che in questo momento la terapia intensiva di Piacenza è libera da positivi al Sars-Cov2.

Questo è un momento per noi particolare, perchè essendo fuori dall’emergenza siamo consapevoli di quello che abbiamo fatto.

Siamo riusciti ad affrontare l’emergenza e a uscirne.

Questa emergenza ci ha sicuramente valorizzato, sicuramente possiamo e dobbiamo migliorare nella gestione dell’emergenza. Ma intanto ce l’abbiamo fatta”.

Parole veramente stupende, da sentire e da vedere…da parte di persone che hanno messo sul piatto davvero tutto ciò che avevano.

PER APPROFONDIRE:

PANDEMIA, DA PIACENZA UNO STUDIO PREDITTIVO DELL’ANDAMENTO DEL CONTAGIO

PAZIENTI IN ONCOLOGIA, ONCOEMATOLOGIA E CARDIOLOGIA: ISTITUITO UN TAVOLO TECNICO DAL MINISTERO DELLA SALUTE

CORONAVIRUS, NURSING UP: VOGLIAMO LA VERITA’ SUI CONTAGI TRA GLI INFERMIERI

COVID-19 NELLE RSA: ISS EMANA REPORT CONCLUSIVO DELL’INDAGINE

VACANZE E DISABILITA’, RIAPRE LA COLONIA ESTIVA DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

FONTE DELL’ARTICOLO:

AGENZIA DIRE

I commenti sono chiusi.