Covid, sono 37.809 i nuovi contagi con 234.245 tamponi: i sono morti 446

Covid, 446 morti in 24 ore. Sono invece 37.809 i nuovi contagi da coronavirus registrati nelle ultime ventiquattro ore in Italia a fronte di 234.245 tamponi effettuati. Ieri i nuovi casi erano stati 34.50 a fronte di 219.884 tamponi effettuati.

È quanto emerge dal quotidiano bollettino sul coronavirus emesso da Protezione Civile e Ministero della Salute. Il maggior numero di casi si registrano nuovamente in Lombardia: sono 9.934. Seguono Piemonte, Campania, Veneto ed Emilia – Romagna.

I CASI PER REGIONE

Lombardia: 9.934.
Piemonte: 4.878.
Campania: 4.508.
Veneto: 3.297.
Emilia-Romagna: 1.953.
Lazio: 2.699.
Toscana: 2.592.
Liguria: 1.127.
Sicilia: 1.423.
Puglia: 946.
Marche: 697.
Umbria: 767.
Abruzzo: 395.
Friuli Venezia Giulia: 542.
P.A. Bolzano: 713.
Sardegna: 359.
P.A. Trento: 261.
Calabria: 264.
Valle d’Aosta: 129.
Basilicata: 249.
Molise: 76.

NEL LAZIO 2.699 NUOVI CASI COVID (A ROMA 1.251) E 26 MORTI

“Oggi su quasi 29mila tamponi, nel Lazio si registrano 2.699 casi positivi, 26 decessi e 279 guariti.

Il rapporto tra positivi e i tamponi e’ stabile al 9%”.

E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato.

A Roma i nuovi casi sono 1.251.

IN EMILIA-ROMAGNA 40 MORTI, +1.953 NUOVI CASI COVID MA INDICE RT CALA

Ci sono 1.953 casi di coronavirus in piu’ oggi in Emilia-Romagna, su un totale di 20.847 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.

Ma la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti e’ oggi del 9,4%, rispetto al 10,7% di ieri.

Il nuovo Rt regionale, l’indice di trasmissibilita’ del virus, cala intanto dell’1,57, in calo rispetto all’1,63 della scorsa settimana.

La nota (molto) dolente sono pero’ i 40 morti registrati da ieri, che fanno salire le vittime da inizio epidemia a 4.752.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono oggi 2.515, ben 124 in piu’ rispetto a ieri.

IN TOSCANA 2.592 CONTAGI E 32 MORTI, IN CALO RICOVERI PER COVID

In Toscana sono 2.592 i nuovi casi di Coronavirus, su 15.743 tamponi eseguiti, 32 i morti e 602 i guariti.

Lo riporta il bollettino giornaliero della Regione, trasmesso alla protezione civile nazionale.

Per la prima volta da diverso tempo cala il numero complessivo dei ricoverati nelle aree Covid degli ospedali: sono in tutto 1.512, -77 rispetto a ieri.

Tuttavia cresce ancora il numero dei pazienti in terapia intensiva: 209, +7 in un giorno.

PER APPROFONDIRE:

Mancano mascherine e personale, gli infermieri: “Problemi in ospedale sono gli stessi della prima ondata”

FONTE DELL’ARTICOLO:

Agenzia Dire

I commenti sono chiusi.