E’ iniziato il cessate il fuoco a Gaza: pronta una raccolta fondi della Red Crescent

GAZA CITY – E’ iniziato questa mattina alle ore 7 il cessate il fuoco chiesto dalla comunità internazionale a Israele e ad Hamas, per permettere alle organizzazioni non governative e umanitarie di aiutare e sostenere i civili feriti e senza beni di prima necessità che sono in mezzo alla guerra fra Hamas e l’esercito di Israele. Migliaia di persone, quasi l’80% della popolazione, è in condizioni di emergenza critica. Durante gli scontri sono già morti più di 200 persone, e i feriti sono più di 1.800 l’80% dei quali sono civili. In risposta a questa tragedia umanitaria, la Qatar Red Crescent a istituito un appello di emergeza per raccogliere 3 milioni di dollari per implementare i programmi di supporto alla popolazione di Gaza, che dovrebbero essere in grado di curare e sfamare 40.000 persone colpite dalle bombe israeliane cadute su Gaza. All’operazione partecipa la Croce Rossa Internazionale la Red Crescent internazioale e il PRCS, che si riuniranno urgentemente per stilare la lista delle necessità mediche e di rifornimenti per gli ospedali di Gaza. La Qatar Red Crescent ha già previsto di dare immediatamente 500 mila dollari agli ospedali di Gaza come risposta immediata all’emergenza in corso

 

I commenti sono chiusi.