Il cordoglio del Dipartimento per la morte di Luca Spoletini

L’AQUILA. Luca Spoletini (nella foto), per quasi dieci anni portavoce del Dipartimento della Protezione civile, è morto la scorsa notte all’ospedale di Messina. Luca lascia la moglie Caterina, il figlio Francesco di nove anni e una bambina che nascerà a settembre. All’Aquila era molto conosciuto per aver gestito la comunicazione nel post-sisma. Spoletini, 49 anni, era stato ricoverato la settimana scorsa: si era sentito male a Lipari, in seguito al riacutizzarsi della malattia autoimmune con cui conviveva da anni. Dall’isola delle Eolie è stato immediatamente trasferito all’ospedale Papardo: nonostante tutti gli sforzi dei medici, ieri mattina il quadro clinico è peggiorato e nella tarda serata il cuore di Luca si è fermato.

 

from PROTEZIONE CIVILE

PUBBLICATO DAIFTTT

 

I commenti sono chiusi.