Laos, inaugurato nella capitale Vientiane il laboratorio per analisi COVID-19 omaggio della Cina

COVID-19, a Ventiane, capitale del Laos, è avvenuta l’inaugurazione di un laboratorio essenziale nella lotta del paese asiatico a SARS-CoV-2, quello per i test di analisi degli acidi nucleici del coronavirus.

COVID-19 a Ventiane, il bisogno di cooperazione nella lotta al coronavirus: il dono della Cina al Laos

La provincia dello Yunnan, nel sud-ovest della Cina, al confine con il Laos, ha deciso di costruire il laboratorio e ha inviato un team medico a Vientiane per installare le attrezzature e formare il personale tecnico locale.

Il laboratorio, dotato della tecnologia più recente e strutture avanzate, migliorerà la capacità di test degli acidi nucleici del paese di oltre 1.000 persone al giorno.

Alla cerimonia, Xiang Fangqiang, consigliere dell’ambasciata cinese in Laos, ha parlato molto bene dei risultati della cooperazione per la prevenzione e il controllo dell’epidemia tra Cina e Laos.

Il vice ministro della Salute del Laos Khamphone Phouthavong ha affermato che il popolo laotiano è grato per la preziosa assistenza della Cina nella costruzione del laboratorio e per la formazione tecnica per migliorare efficacemente la capacità del Laos di combattere contro il COVID-19.

La parte laotiana farà pieno uso del laboratorio e contribuirà alla lotta congiunta contro l’epidemia, ha detto.

Per approfondire:

Corsa al vaccino per COVID-19, dalla Cina l’annuncio di Sinopharm: vaccino testato su un milione di persone, nessun contagio

Fonte dell’articolo:

China.org

I commenti sono chiusi.