Los Angeles, un morto e 13 feriti per una tempesta di lampi

(FONTE: APTN) – Un uomo è morto e 13 persone sono rimaste ferite durante una tempesta di lampi avvenuta a Venice Beach in California, nei pressi di Los Angeles. I lampi hanno tramortito 13 persone sulla spiaggia e un uomo che stava giocando a golf sulla Catalina Island. Due persone sono gravemente ferite. Un ragazzo di quindici anni è in gravissime condizioni all’ospedale. Un uomo di vent’anni è invece deceduto. Quattro persone sono state trattate con la rianimazione cardiopolmonare direttamente sulla spiaggia.

Ma cosa succede quando un fulmine colpisce sulla spiaggia? Ecco un video pubblicato pochi giorni fa a Cancùn, in Messico, dove è successa una scena simile a quella di Venice Beach:

I Vigili del Fuoco e i soccorritori accorsi a Venice Beach hanno immediatamente attivato le procedure di ricerca dei dispersi in acqua, dove erano presenti decine di persone. 

A Santa Catalina, un’isola a pochi chilometri dalla costa californiana, un cinquantasettenne giocatore di golf è stato stordito da un altro lampo, che lo ha costretto al ricovero ospedaliero. L’insolito e pericoloso fenomeno meteorologico è stato formato dall’incontro di correnti monsoniche che si sono scontrate lungo la costa con un fronte differente, creando una linea di temporali brevi ma di fortissima intensità.

Source APTN

I commenti sono chiusi.