Protezione degli animali: Volontari di soccorso e Polizia di tutto il mondo vengono troppo spesso lasciati soli

numero-verde-animali-abbandonati-586x390

Spesso li vediamo cercare persone disperse nelle situazioni più disparate, accompagnare persone ipovedenti nei gesti di vita comune come fare la spesa o recarsi ad una visita; in altre situazioni permettono l’identificazione di notevoli quantitativi di sostanze stupefacenti, rincorrono i delinquenti e vestono le divise delle forze di Polizia di tutto il mondo. Tante volte sono loro a salvare vite con l’affetto che possono offrire e la fiducia che hanno nel loro padrone.

La loro paga non è oggetto di contenzioso sindacale, in quanto basta qualche crocchetta o qualche biscotto per vedere loro muovere festosamente la coda. Eppure tutte le estati li ritroviamo soli ed abbandonati per le strade del nostro Paese per i più svariati motivi, per la cattiveria di qualche essere umano che si dimostra altamente egoista nei loro confronti.

Dentro di loro soffrono, ma la mancanza della parola non permette sempre a chi li ritrova di capire da dove provengono e soprattutto il perché tutto ciò sia successo.

Ma l’abbandonare un cane o un gatto può essere causa di incidenti stradali gravi e non è affatto vero che “se mi attraversa la strada tiro dritto”, perché la reazione istintiva del conducente è quella di evitare l’ostacolo improvviso e anche in questo caso la velocità è parte importante nell’evitare o meno l’ostacolo.

Un video trovato in rete fa capire tutto questo in poco più di un minuto:

 

Per questo lanciamo un appello: NON ABBANDONATE I VOSTRI ANIMALI, LORO NON LO FAREBBERO MAI!

I commenti sono chiusi.