Protocollo di trasfusione massiva, gli aggiornamenti da EMPills

Per protocollo di Trasfusione massiva si intende la trasfusione di componenti ematiche secondo una ratio ormai consolidata EC (Emazie Concentrate):PFC(Plasma Fresco Congelato):PLT (Piastrine) di 1:1:1 da raggiungere entro le 6 ore.

Quando deve essere attivato:

In generale nel paziente in shock emorragico attivamente sanguinante.

Più in particolare in caso di emorragia maggiore che mette a rischio la vita del paziente e che presumibilmente richiederà una trasfusione massiva.

Casi di Emorragia massiva:

Di solito tutti pensano al Politrauma, ma non è il solo caso: Basti pensare ad altre tre tipologie cliniche che frequentemente si presentano nei nostri PS o Reparti di degenza:

-Emorragia post-partum con perdita ematica > 1500 ml.

-Sanguinamento Post-Chirurgico da grossi vasi.

-Sanguinamento Gastro-Intestinale con Shock.

 

CONTINUA SU EMPILLS

I commenti sono chiusi.