Torino, esplosione in una palazzina. Ritrovato il bambino disperso

E’ stato un risveglio terribile per i condomini di una palazzina situata nella periferia est di Torino. Una fuga di gas proveniente dall’appartamento di un anziano ha provocato una grossa esplosione, le cui fiamme hanno raggiunto la palazzina adiacente. 13 i feriti, tra cui il bambino che in un primo momento era stato dato per disperso.

Il quattordicenne è stato infatti ritrovato sotto le macerie dai soccorritori ed è stato ricoverato in ospedale in evidente stato di shock; le ferite riportate non sono gravi ma si è reso comunque necessario il trasporto urgente in ospedale per effettuare le cure e le visite del caso. Intanto il sindaco Fassino si è attivato affinchè venga trovata una sistemazione per le famiglie sfollate.

I commenti sono chiusi.