Toscana, la piattaforma per i risultati dei tamponi del coronavirus è un flop: assalto al centralino delle Misericordie

Toscana, tamponi del coronavirus con refertazione davvero complicata da reperire, per il cittadino. Come conseguenza il centralino della Misericordia che da giorni a Prato si occupa di effettuare il test è preso d’assalto da persone giustamente preoccupate e in attesa di conoscere l’esito.

La Misericordia di Prato si è nei giorni scorsi messa a disposizione della collettività in via Galcianese, alle spalle della propria sede, per effettuare i test drive through.

Tamponi per il coronavirus, il problema del portale della Regione Toscana

Il problema è che il portale, a quanto verificato dal giornale toscano Il Tirreno, non sembra molto ben disposto a dare indicazioni anche a chi si sia regolarmente registrato cliccando su “Accedi”.

Un bel problema, non c’è che dire.

“Presso la Misericordia di Prato – si legge in una nota dell’associazione – da alcuni giorni si possono effettuare i tamponi attraverso la modalità drive through.

Si tratta di una attività svolta nella sede operativa di via Galcianese per conto dell’Asl.

Per questo motivo la Misericordia ricorda a tutti gli utenti del servizio che i referti degli esami sono comunicati dalla stessa Asl.

L’Arciconfraternita ospita soltanto lo svolgimento dei test nel proprio piazzale e non ha altri compiti al riguardo.

Si invitano i cittadini a non chiamare il numero della Misericordia per avere questo tipo di informazioni, altrimenti si rischia di intasare le linee telefoniche.

Per consultare il proprio referto – aggiunge la Misericordia – è possibile accedere, previa registrazione, al portale regionale”.

Dopo i flop di Veneto e di altre regioni sull’app Immuni, con le Asl che non hanno attivato il tracciamento, e i portali di altre regioni, tra cui la Toscana, che non sembrano in grado di dare un referto ai cittadini…diciamo che c’è parecchio lavoro da fare.

E sarebbe ora che qualcuno lo facesse.

Tamponi per il coronavirus, il sistema di prenotazione della Regione Toscana:

Clicca qui

Per approfondire:

Emergenza Covid, l’impegno delle Misericordie per i tamponi drive-through della Toscana

Fonte dell’articolo:

Il Tirreno

I commenti sono chiusi.