Un agricoltore della zona è il primo a dare l’allarme: precipita nei pressi di Bergamo un ultraleggero, un morto

Un agricoltore della zona ha prontamente segnalato al 118 l’incidente avvenuto ieri pomeriggio nei pressi di Caravaggio, provincia di Bergamo; a causa dello schianto non ce l’ha fatta il conducente del velivolo, un pensionato di 73 anni. Sul posto sono accorsi immediatamente i volontari del 118 con l’elisoccorso, i vigili del fuoco e una pattuglia dei carabinieri di Treviglio che hanno disincastrato il corpo dalle lamiere ormai privo di vita del pilota.

Alcune settimane fa, un altro ultraleggero è precipitato, questa volta nei pressi di Perugia. Non sono ancora chiare le cause dell’incidente, secondo le prime testimonianze si potrebbe trattare di un guasto al motore; alcuni testimoni hanno infatti dichiarato di aver sentito alcune piccole esplosioni prima che l’aereo precipitasse. Al vaglio degli inquirenti ci sono anche le ipotesi del malore e della rottura del tirante dell’ultraleggero.

I commenti sono chiusi.