Whirpool: elettrodomestici per i centri CRI

Nella mattinata del 19 Febbraio sono stati consegnati i primi elettrodomestici donati da Whirpool per fornire un aiuto concreto al grande lavoro di accoglienza delle persone migranti realizzato dalla Croce Rossa Italiana.

IMG-20160218-WA0008

È il progetto White goods for Red Crosse prevede la distribuzione di elettrodomestici professionali a 38 centri di accoglienza della CRI, in aggiunta a quelli di Bresso, Roma e Ventimiglia, i primi ad esser stati interessati dall’iniziativa e dunque completamente attrezzati.
L’accordo siglato tra Whirpool Corporation e Croce Rossa Italiana, darà così modo di contribuire a sostenere l’efficienza delle strutture di accoglienza, che, insieme al più grande dispositivo che la CRI è riuscita ad allestire, ha permesso la ricezione, il ricovero e il soggiorno o transito di oltre 143.000 migranti nel solo 2015.
“Sono personalmente orgoglioso della collaborazione nata con la Croce Rossa Italiana, assolutamente in linea con la nostra tradizione di prenderci cura delle persone e delle comunità laddove siamo presenti” – ha dichiarato Alessandro Magnoni, Senior Director EMEA Communication and Government Relations– “White goods for Red Cross è nato per offrire un aiuto concreto all’emergenza umanitaria dei migranti che ha investito negli ultimi mesi l’Italia e l’Europa.”

 

I commenti sono chiusi.