Insufficienza respiratoria ipossemica acuta NON traumatica: l’algoritmo CPAP

La Continuous Positive Airway Pressure o Pressione Positiva Continua nelle Vie Aeree  è un metodo di ventilazione respiratoria utilizzato principalmente nel trattamento delle apnee nel sonno, sistema per il quale vennero sviluppate le prime apparecchiature. La ventilazione in modalità PAP viene comunemente impiegata per pazienti in condizioni critiche, ricoverati in ospedale, affetti da insufficienza respiratoria, e nei neonati. In questi pazienti, la ventilazione PAP può prevenire la necessità di intubazione endotracheale, oppure può permettere di rimuovere l’intubazione più prontamente. Questo documento – condiviso anche dal SIS118 – riguarda l’algoritmo messo a punto dal 118 Treviso Emergenze.

 

[document url=”http://www.sis118.it/pagine/documents/algoritmoCPAP.pdf” width=”600″ height=”820″]

I commenti sono chiusi.