Protezione Civile, selezione dei formatori al via

Il volontariato di protezione civile, espressione del principio di sussidiarietà orizzontale introdotto nella nostra Costituzione dal 2001, è una struttura operativa complessa e articolata, di fondamentale importanza nell’ambito della protezione civile.

La formazione dei volontari, oltre a seguire logiche di interesse funzionale alle esigenze locali, deve portare questa grande risorsa a rapportarsi in maniera sempre più efficiente e armonica con le altre strutture e componenti del Servizio Nazionale di Protezione Civile.

Nella formazione del volontariato è necessario, pertanto, far prevalere aspetti e contenuti tecnico scientifici comuni, che sono alla base degli interventi del Servizio Nazionale di Protezione Civile. 

E’ in pieno svolgimento la fase di selezione online a cui partecipano gli iscritti al corso di formazione per Formatori di Protezione Civile (di base e specifici) per la costruzione dell’Albo Formatori Anpas Protezione Civile realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Protezione Civile. Sono 303 i volontari segnalati dai 17 comitati Regionali Anpas e dalla Croce Bianca di Bolzano.

Un corso che prevede l’utilizzo della piattaforma didattica Moodle per la condivisione dei materiali didattici e le prove di verifica corrispondenti: Costituzione Italiana, Protezione Civile, storia, regolamenti e statuto Anpas sono le materie sulle quali si stanno preparando i volontari. Ad essere coinvolti sono gli aspiranti formatori segnalati dai propri Comitati Regionali e che hanno ricevuto per email le informazioni e le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma didattica.
Al termine di questa fase che terminerà il prossimo 22 giugno i soli candidati che avranno terminato il test online saranno convocati per il colloquio motivazionale tenuto da una commissione e previsto per il 27/29 giugno. Chi avrà superato anche il colloquio motivazionale potrà accedere al corso che inizierà il prossimo settembre.

 

I commenti sono chiusi.