Scoperta una relazione pericolosa fra ozono e cuore

I livelli di ozono nell’atmosfera esercitano un impatto significativo sui tassi di arresti cardiaci, secondo un nuovo studio della Rice University presentato alla conferenza dell’American Association for the Advancement of Science a Boston, e disponibile sulla rivista ‘Circulation‘.

La ricerca ha trovato una correlazione tra la concentrazione di ozono nell’aria della citta’ di Houston, all’ottavo posto negli Stati Uniti per questo motivo e le conseguenze negative sul cuore. L’indagine ha analizzato i dati provenienti dal monitoraggio locale dell’area per un periodo di otto anni.

I commenti sono chiusi.