U.K. : 27 casi di COVID-19 in una scuola di Dundee, nella Scozia orientale

COVID-19. La riapertura della scuola e la ripresa delle attività nelle aule sono temi dibattuti in svariate parti del mondo, Italia inclusa. Le incognite legate alla salute dei bambini e degli adolescenti, ma anche naturalmente del personale, insegnante e non, sono tante.

 

COVID-19, I PROVVEDIMENTI PER LA SCUOLA DI DUNDEE

Nella Scozia orientale, e precisamente a Dundee, si sono accertati 27 casi di contagio da coronavirus

Un totale di 27 casi di coronavirus, la maggior parte dei quali personale adulto, sono stati ora collegati a una scuola a Dundee.

La Kingspark School è stata chiusa lo scorso mercoledì poiché agli alunni e al personale è stato chiesto di autoisolarsi per 14 giorni.

Detto del cluster della scuola, è bene specificare che la stessa conta 185 alunni di età compresa tra i 5 e i 18 anni.

Ellie Hothersall, consulente in medicina della salute pubblica presso il Servizio sanitario nazionale nella regione, ha dichiarato al quotidiano The Guardian che un programma dettagliato di tracciamento dei contatti sta affrontando la diffusione del coronavirus.

SCUOLA, IL RUOLO DI NHS NEL CONTROLLO DELLA DIFFUSIONE DI COVID-19

Lunedì NHS Tayside ha dichiarato in un aggiornamento che 21 membri del personale, due alunni e quattro contatti della comunità sono risultati positivi.

NHS Tayside è sostanzialmente un consiglio NHS che forma una delle quattordici regioni del NHS Scozia.

Fornisce servizi sanitari ad Angus, nella città di Dundee e Perth e Kinross.

NHS Tayside ha sede presso il Ninewells Hospital di Dundee.

Altri due siti scolastici a Dundee, sempre a detta di NHS Tayside, sono stati identificati come risultato della ricerca di contatti collegati allo scoppio di Kingspark.

A una classe delle due elementari della scuola San Pietro e Paolo è stato chiesto di autoisolarsi fino al 2 settembre dopo che una persona è risultata positiva.

Ai bambini che hanno frequentato il club extrascolastico Happy Times presso la Downfield Primary School viene anche chiesto di autoisolarsi fino alla stessa data dopo un risultato positivo del test.

PER APPROFONDIRE:

PAURA DEL CORONAVIRUS, FNOPI SU RUOLO DELL’INFERMIERE SCOLASTICO

RIAPERTURA DELLE SCUOLE, IL PARERE DEL PRESIDENTE DELL’ORDINE DEI MEDICI DI ROMA

AULE E CORONAVIRUS, IL PARERE DEL VIROLOGO CRISANTI

FONTE DELL’ARTICOLO:

BBC

I commenti sono chiusi.