Bosnia, il coraggioso salvataggio in elicottero di un neonato

E’ ancora grave il bilancio delle vittime delle alluvioni che hanno colpito Bosnia e Serbia. La situazione dopo il passaggio delle piene rimane complessa, ma fortunatamente la mobilitazione delle forze internazionali e dei volontari ha evitato danni peggiori. Uno degli interventi più signifiativi e suggestivi è avvenuto lungo il corso del fiume Sava, in Bosnia, dove i soccorritori in elicottero dell’esercito bosniaco hanno evacuato una intera famiglia. Primo ad essere soccorso è stato un bebè, che è stato caricato sull’elicottero con un verricello. Un’immagine significativa del lavoro che è stato fatto per salvare la vita a centinaia di persone bloccate fra fango e acqua.

I commenti sono chiusi.