Australia, firefighters impegnati senza sosta: Snowy Mountains in stato di emergenza

La notizia degli incendi che stanno devastando l’Australia, e affaticando i suoi firefighters, è passata gradualmente in secondo piano, quasi che essi siano di conseguenza andati scemando.

Così non è, nella realtà. Il fuoco ha flagellato l’Australia in diverse regioni, e in queste ore è quella delle Snowy Mountains del New South Wales ad aver dichiarato uno stato di emergenza: numerosi incendi sono divampati nelle aree di TinderryCalabashAnemboJerangle e Snowy Monaro. 

La loro diffusione è spesso determinata da forti venti, che ne rendono complicata la gestione da parte dei vigili del fuoco di quelle zone, ma anche per gli interventi aerei, data la vastità della coltre di fumo. 

fireman (o i firefighters) stanno dando l’anima per arrivare a capo della situazione, ma indubbiamente due mesi interrotti di incendi (in zone per la verità anche molto lontane tra loro) mettono a dura prova la loro resistenza e forza. 

Quasi inutile aggiungere che il patrimonio arboreo e faunistico australiano è unico e messo a grave rischio da quanto sta accadendo. La speranza è che tanto infaticabile lavoro trovi a breve una giusta soddisfazione e premio. 

 

I commenti sono chiusi.