Vigili del Fuoco, la Città del Vaticano ha una nuova APS su MAN TGE

Il MAN TGE che servirà i Vigili del Fuoco della Città del Vaticano, è stato allestito da BAI Antincendi ed è stato donato dalla MAN Truck & Bus.

Papa Francesco questa mattina, mercoledì 6 novembre, ha benedetto il nuovo veicolo MAN TGE ricevuto in dono da MAN Truck & Bus Italia che, assieme alla propria Rete di Concessionarie, ha deciso di contribuire alla sicurezza operativa dell’eliporto presente all’interno della Città del Vaticano. Il dono è un veicolo antincendio consegnato al corpo dei Vigili del Fuoco Vaticano. La piccola APS preparata dalla ditta BAI monta tecnologie e strumentazioni di ultima generazione, grazie ad un monitor centrale sopra cabina, permette di erogare acqua (serbatoio da 550 litri) e schiuma (serbatoio da 50 litri) mediante il controllo remoto direttamente dalla postazione di guida. Così gli operatori del Comando Vigili del Fuoco Vaticano possono intervenire in sicurezza in qualsiasi condizione. La APS è dotata di colonna faro telescopica che assicura l’operatività del veicolo anche nelle ore notturne o in condizione di scarsa visibilità.

Un mezzo speciale per Roma e i Vigili del Fuoco del Vaticano

L’eliporto della Città del Vaticano nasce come piattaforma di decollo dell’elicottero del Santo Padre in occasione di viaggi per impegni nazionali e internazionali. Da qualche anno, il Governatorato dello Stato della Città del Vaticano ha concesso, all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, l’autorizzazione al decollo diurno e notturno delle eliambulanze impiegate per il trasporto dei piccoli pazienti pediatrici soggetti a gravi patologie, urgenze e casi di espianto o impianto di organi. Il Corpo dei Vigili del Fuoco dello Stato Vaticano, composto da circa 40 professionisti altamente preparati, è preposto alla gestione dell’operatività dell‘eliporto, che conta più di 200 decolli e atterraggi ogni anno, assicurando che tutte le operazioni di volo ed anche il trasferimento dei piccoli pazienti e del personale medico delle eliambulanze avvenga nella massima sicurezza.

Mezzo antincendio per garantire l’eliporto del Bambin Gesù

Papa Francesco si è sempre mostrato favorevole a concedere l’utilizzo dell’eliporto anche all’ospedale pediatrico e soprattutto ha sempre dimostrato una grandissima attenzione e vicinanza ai piccoli malati, organizzando spesso udienze speciali all’interno della residenza Santa Marta. La disponibilità d’utilizzo dell’eliporto, offerta al Bambino Gesù, è un gesto importante di solidarietà e carità da parte dello Stato della Città del Vaticano poiché consente all’ospedale di gestire i pazienti urgenti ma anche di poter accogliere e curare i bambini provenienti da tutta Italia.

Il dono di MAN su uno chassis utile per trasformazioni compatte ed efficaci

MAN Truck & Bus, azienda tedesca leader mondiale nella produzione di veicoli industriali e autobus e parte della costellazione Volkswagen è costantemente impegnata sul fronte della responsabilità sociale, con un occhio attento non solo alle esigenze dei propri dipendenti e dei clienti, ma anche al contesto sociale esterno tramite azioni mirate. Tra queste la donazione, da parte della propria Filiale italiana, di questo piccolo gioiello tecnologico un MAN TGE 6.180 E6 con cabina doppia e cambio manuale a 6 rapporti, un prodotto molto duttile, maneggevole e particolarmente adatto ad un utilizzo urbano, tra gli storici palazzi della Città del Vaticano dove è custodita la più alta concentrazione al mondo di capolavori del genio umano.

TUTTE LE FOTO SU FIAMMEBLU

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.