Vigili del Fuoco, Santa Barbara fra nuovi mezzi, tradizione e passione

Come ogni anno Fiammeblu segue da vicino le celebrazioni di Santa Barbara il 4 Dicembre Patrona e Protettrice di Vigili del Fuoco.

L'autoscala dei Vigili del Fuoco di Bologna
L’autoscala dei Vigili del Fuoco di Bologna

Fiammeblu durante le celebrazioni di Santa Barabara 2019 ha visitato per voi diverse realtà, partendo da Torino, Savona, Milano, Inveruno, Lazzate, Ravenna, Forlì, Ferrara, Pistoia, Firenze, Roma e Bologna. Siamo stati ospiti e ringraziamo particolarmente i comandi che ci hanno accolto e guidato nella visita delle caserme, fra mezzi e tecnologie sempre interessanti.

A Bologna l’Arcivescovo della diocesi Monsignor Matteo Maria Zuppi ha celebrato la Santa Messa al Comando Provinciale, mettendo in risalto il lavoro svolto dai vigili del fuoco in materia di soccorso, prevenzione e formazione anche a costo di mettere in pericolo la loro stessa vita. Presenti alla cerimonia le autorità civili e militari del territorio fra cui il Prefetto Dottoressa Patrizia Impresa.

Santa Barbara è una ricorrenza molto sentita dal personale in servizio ma anche dal personale in congedo, presenti in massa alla cerimonia e orgogliosi del loro trascorso nel corpo.

Durante la cerimonia sono stati messi in evidenza interventi drammatici dell’ultimo anno, i più eclatanti senza ombra di dubbio sono stati

  • Lo scoppio della cisterna di gpl in autostrada a Borgo Panigale
  • Il crollo di Ponte Morandi a Genova

Senza tralasciare tutte le tipologie d’intervento che si sono trovati ad affrontare i vigili, da incendi, incidenti stradali, danni da maltempo, soccorso a persona e animali, dissesti statici.

Ha preso la parola il Comandante Provinciale Ing. Michele de Vincentis sottolineando i 16800 interventi svolti dal comando di Bologna di cui circa 3000 per incendi, e qui viene sottolineato anche la quota di incendi boschivi diventata esclusiva dei Vigili del Fuoco dopo lo smantellamento del Corpo Forestale dello Stato, 900 interventi per soccorso a persona, 800 incidenti stradali, 750 per danni da acqua e circa 400 dissesti  statici.

Piattaforma mobile Vigili del Fuoco

Oltre agli interventi tecnico-urgenti sono stati elencati anche i servizi di prevenzione e sicurezza antincendio sui luoghi di vita e di lavoro :

– circa 5000 istanze di prevenzione incendi espletate, quali pareri di conformità sui progetti e controlli di prevenzione incendi

– 156 corsi di formazione per lavoratori addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendi e gestione dell’emergenza delle aziende, formando complessivamente oltre 2000 persone

– 2245 lavoratori esaminati ai fini dell’accertamento dell’idoneità tecnica per lo svolgimento del ruolo di addetto aziendale alla prevenzione incendi, lotta antincendi e gestione dell’emergenza

– 900 servizi di vigilanza nei locali di pubblico spettacolo quali stadi, palazzetti e teatri Il Comando ha inoltre partecipato attivamente alle varie iniziative svolte sul territorio per la divulgazione della cultura della sicurezza in vari contesti ed in particolare nelle scuole.

Come consuetudine è stata deposta una corona in memoria dei caduti.

Santa Barbara oltre che una importante ricorrenza per i vigili attivi e quelli in pensione è anche un occasione per aprire la caserma al pubblico e far sentire la vicinanza della popolazione.

La caserma di via Ferraresi è stata aperta alle visite martedì mattina e per chi non è riuscito a partecipare consigliamo di non perdersi la festa che si terrà sabato 8 in piazza Maggiore a Bologna dove saranno esposti i mezzi di soccorso, verranno effettuate simulazioni di discesa saf, incidente stradale e spegnimento di bombola gpl, mentre per i più piccoli l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco organizza il percorso Pompieropoli per diventare piccoli Pompieri per un giorno.

GUARDA TUTTI I MEZZI DEI VIGILI DEL FUOCO SU FIAMMEBLU.IT

 

I commenti sono chiusi.