Autoiniettore di epinefrina

Definizione

Un autoiniettore di epinefrina è un tipo di strumento medico che viene utilizzato per fornire una dose misurata di 300px-Autoiniettore_di_epinefrinaepinefrina, quella che comunemente chiamiamo adrenalina, per il trattamento dell’anafilassi (o shock anafilattico). Tra i marchi registrati di questo strumento vi sono EpiPen, Twinject, Adrenaclick,Anapen e Jext. L’EpiPen è originariamente un derivato della ComboPen, un prodotto sviluppato a scopi militari per l’esposizione a gas nervini. L’EpiPen è uno dei più conosciuti, fabbricato da una compagnia farmaceutica che si occupa di sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti e farmaci per il trattamento di malattie respiratorie e di altri tipi di malattie, chiamata DEY L.P. Le EpiPen vengono usate da persone con gravi allergie e con il rischio di shock anafilattico in quanto possono essere autosomministrate ed avere un’azione molto rapida, mentre nel Regno Unito e negli Stati Uniti d’America richiedono una prescrizione medica; in Canada, invece, possono essere acquistate senza prescrizione medica, e si possono trovare dietro i banconi delle farmacie. Esiste la versione standard, che è quella utilizzata dagli adulti, che ha una dose di 0,3 ml di una su 1000 parti, e una dose per bambini, che è di 0,15 mg, raccomandata per bambini di peso tra i 15 e i 30 kg. L’EpiPen contiene un ago a molla che inietta il farmaco attraverso una membrana nella punta e nel corpo del recipiente; solitamente ha una scadenza di 20 mesi, e terminata tale scadenza, se inutilizzata, deve essere eliminata restituendola in una farmacia o nell’ospedale locale per lo smaltimento sicuro.

Fonti

www.wikipedia.org

I commenti sono chiusi.