Cassetta di pronto soccorso

La cassetta di pronto soccorso è quell’attrezzo il cui scopo è quello di raccogliere il materiale che si rende utile nel caso occorra soccorrere un soggetto in difficoltà con il protocollo del primo soccorso. E utile pertanto tenerne sempre una a portata di mano nei luoghi più frequentati (casa, centri sportivi, garage, strutture pubbliche) oltre che nei mezzi privati e mezzi di soccorso.300px-Cassetta_del_pronto_soccorso

Contenuto basilare

Guanti sterili monouso

Flacone di soluzione cutanea di iodopovidone al 10% di iodio da 1 litro

Flaconi di soluzione fisiologica

Compresse di garza sterile 10 x 10 in buste singole

Pinzette da medicazione sterili monouso

Confezione di rete elastica di misura media

Confezione di cotone idrofilo

Laccio emostatico

Ghiaccio pronto uso

Termometro

Apparecchio per la misurazione della pressione arteriosa (sfigmomanometro)

Confezione di cerotti di varie misure

Rotolo di cerotto alto cm 2,5

Rotolo di benda orlata alta cm 10

Aghi sterili monouso

Uso domestico

E’ fondamentale la presenza nell’ambiente domestico della cassetta di pronto soccorso, nell’attrezzarla si tenga conto del numero dei membri familiari e della loro età, sono necessarie bende e cerotti e stecche specie in caso di presenza di bambini a cui può rendersi necessaria l’immobilizazione di un arto. Si tenga presente che la cassetta va riposta in un luogo sicuro che non sia accessibile ai più piccoli specie perchè al suo interno vi si possono trovare dei medicinali.

Uso in vettura

E’ consigliabile portare una cassetta di pronto soccorso all’interno della propria vettura specie in presenza di bambini o anziani e se ci si appresta ad un lungo viaggio. Oltre alla normale attrezzatura che abbiamo citato sopra si rende necessaria la presenza di:

guanti di lavoro

guanti monouso in lattice

coltello a lama retrattile tipo cutter in caso si debbano tagliare cinture di sicurezza

estintore a polvere

telo sterile monouso

Luogo di lavoro

Anche qui si rende necessaria la presenza della cassetta di pronto soccorso secondo le seguenti normative:

La cassetta deve essere segnalata chiaramente in modo che tutti possano immediatamente individuare il luogo in cui è riposta che pertanto deve essere un luogo accessibile.

Nel caso in cui il lavoro si svolga in trasferta o in sedi distanti o isolate insieme alla cassetta di pronto soccorso la legislazione prevede che il datore di lavoro fornisca un mezzo di comunicazione per poter allertare i soccorsi.

I commenti sono chiusi.