Distorsione

Cos’è

Se il trauma colpisce un distretto articolare, vi può essere l’interessamento della capsula articolare e dei legamenti di rinforzo della capsula stessa, senza che si determini contemporaneamente una perdita dei rapporti articolari: in tali evenienze si parla di distorsione. Strutture articolari che più di frequente vanno incontro a traumi distorsivi, sono: caviglia, ginocchio, polso, dita. Il soggetto infortunato presenterà dolore, inoltre, a carico del distretto articolare colpito dal trauma distorsivo, si avrà gonfiore, per la presenza di versamento all’interno dell’articolazione interessata, e limitazione dei movimenti.

Cosa fare

  • Applicare ghiaccio sull’ articolazione colpita;
  • Bendare al fine di immobilizzare l’articolazione interessata dal trauma;
  • Mantenere una posizione antalgica, arto in posizione sollevata.

Cosa non fare

  • Applicare calore e/o massaggiare l’articolazione colpita dal trauma distorsivo, in quanto così facendo aumenterebbe il versamento ed il gonfiore all’interno dell’articolazione.
  • Inoltre, è opportuno evitare di effettuare, a carico dell’articolazione colpita, bendaggio eccessivamente stretto in quanto si verrebbe a creare un ostacolo al normale flusso del sangue con possibile insorgenza di patologie a carico del sistema vascolare (arterie e vene).

I commenti sono chiusi.