Gonadi

Definizione

Le Gonadi sono le ghiandole sessuali: le ovaie nella donna e i testicoli nell’uomo. Le prime sono all’interno dell’addome, le seconde sono situate all’interno dello scroto. Grazie all’ipofisi fungono anche da ghiandole endocrine, oltre alla loro basica funzione di organi nei quali avviene la maturazione dei gameti.

Ormoni secreti dalle gonadi

Gli Estrogeni sono un gruppo di ormoni sessuali tipici dell’organismo femminile. Vengono secreti soprattutto dalle ovaie con lo scopo preciso di rispondere allo stimolo di un ormone ipofisario chiamato LH o luteinizzante. Una piccola quota di estrogeni viene anche prodotta dalle ghiandole surrenali. In piccole quantità sono presenti anche nell’organismo maschile.

Gli estrogeni regolano numerose funzioni corporee, vediamone alcune:

– nella pubertà, inducono la chiusura delle cartilagini di coniugazione delle ossa lunghe, terminando così la fase di accrescimento della statura;

– determinano lo sviluppo delle caratteristiche femminili secondarie (crescita delle mammelle, voce, statura, ossatura, distribuzione del grasso);

– consentono la fecondazione e la gravidanza, intervenendo nella regolazione del ciclo mestruale;

Oltre agli estrogeni le ovaie producono alcune piccole quantità di testosterone (ormone sessuale maschile) responsabile dell’accrescimento pilifero e della libido.

Progesterone

Il Progesterone viene prodotto dalle cellule del corpo luteo (si forma nell’ovaia dopo che il follicolo ha espulso un ovulo), è fondamentale per garantire il buon funzionamento dell’apparato riproduttivo femminile. Difatti, dopo l’ovulazione, il progesterone induce l’inspessimento del rivestimento uterino per l’impianto di un uovo fecondato. Se la fecondazione non accade , l’abbassamento dei livelli di progesterone porta allo sfaldamento della mucosa uterina (endometrio) e così alla mestruazione. Durante la gravidanza, il progesterone è essenziale per il normale funzionamento della placenta, mentre alla fine della gravidanza, il calo di questo ormone contribuisce ad avviare il travaglio.

Androgeni

Gli Androgeni sono invece un gruppo di ormoni sessuali tipici dell’organismo maschile. Vengono secreti soprattutto dai testicoli proprio per rispondere allo stimolo dell’ipofisi. Una piccola quantità di androgeni viene anche prodotta dalle ghiandole surrenali. In modeste quantità sono presenti anche nell’organismo femminile (sono prodotti dalle ovaie).

Gli Androgeni hanno pertanto numerose funzioni:

– nell’embrione, sono i responsabili della differenziazione in senso maschile dei genitali interni ed esterni;

– nella pubertà, sviluppano i caratteri sessuali secondari, come l’aumento delle masse muscolari, il raggiungimento del picco di massa ossea, le modificazioni psichiche (aggressività), lo sviluppo dell’apparato pilifero, della libido e della funzione spermatica;

– nell’adulto, mantengono i caratteri della mascolinità e della libido, i caratteri sessuali secondari, la forza muscolare, il trofismo cutaneo e la massa ossea;

L’Androgeno più comunemente conosciuto è il Testosterone che, nell’uomo adulto, ha un ruolo decisivo per quanto riguarda la fertilità, il desiderio, l’erezione e la soddisfazione sessuale.

I commenti sono chiusi.