Intervento chirurgico

Definizione

L’intervento chirurgico, definito anche operazione chirurgica, è l’insieme di manovre che hanno lo scopo di riparare, ricostruire, riporre in sede, asportare, sostituire con una serie di azioni cruente una parte dell’organismo colpito da malattia.

L’esecuzione di un intervento chirurgico è il risultato di molteplici fattori tecnici oltre che della collaborazione di una équipe di persone (approccio multidisciplinare), la cui efficienza è direttamente proporzionale alla preparazione, all’esperienza singola e all’affiatamento globale.

Obiettivi

L’obiettivo di un intervento chirurgico è di ottenere un risultato terapeutico: tutto deve concorrere ad assicurare all’ammalato il massimo della sicurezza. La riuscita di un intervento è il risultato oltre che delle manualità che costituiscono l’atto operatorio in senso stretto, delle osservazioni e delle cure che lo precedono e lo seguono.

L’intervento si deve svolgere nel rispetto più rigoroso dei canoni che la tecnica chirurgica è venuta formulando nei secoli, primo fra tutti la conservazione assoluta della sterilità dai batteri e da altri agenti inquinanti. In un intervento chirurgico bisogna evitare la fretta e le singolarità, tenendo presente il fine prestabilito e la possibilità di realizzare un risultato esteticamente apprezzabile.

Fonti

corriere.it

I commenti sono chiusi.