Salute, uno studio danese rivela: Voltaren potrebbe aumentare il rischio di infarto

Il Voltaren si trova da qualche tempo al centro di numerose polemiche: uno studio danese, durato otto anni, lo ha indicato come causa di infarti anche in individui senza particolari problemi di cuore!

Il principio attivo del Voltaren, il Diclofenac, si è dimostrato essere tossico, tanto che in Australia e Nuova Zelanda si sta meditando di togliere il farmaco dal mercato.

Oggi assumiamo farmaci per qualsiasi cosa, per ogni minimo dolorino abbiamo il nostro farmaco: il farmaco sicuro di oggi può diventare il farmaco tossico di domani, quando la ricerca ne dimostrerà la tossicità…

Non esiste, perciò, il farmaco completamente innocuo, tutti, chi più chi meno, hanno effetti collaterali: spesso però sono effetti che si mostrano nel tempo e non al momento, per questo vengono scoperti solo dopo molti anni di ricerche… E spesso tali ricerche vengono occultate per non danneggiare il business che sta dietro al commercio dei farmaci!

È essenziale informarsi sulle alternative, perchè le alternative esistono.

Siccome abbiamo parlato di Voltaren, quindi di dolori alla schiena, dolori articolari etc. il mio consiglio in questi casi, se avete male alla schiena, dolori cronici che vi portate dietro da anni, è quello di recarvi da un bravo osteopata, con tutta probabilità basteranno due – tre sedute di trattamento per fare sparire i vostri dolori: provare per credere!

Limitare l’uso di farmaci è il miglior modo per vivere con serenità e in armonia col proprio corpo.

Fonti

www.miglioriamoci.net

I commenti sono chiusi.