Scintigrafia

Definizione

La scintigrafia è una tecnica analitica di medicina nucleare in cui vengono utilizzate sostanze radioattive allo scopo di diagnosticare patologie a carico dei tessuti cellulari. È un esame indolore e il medico nucleare somministra al paziente sostanze costituite in genere da soluzioni saline di radioisotopi o molecole attive alle quali il radioisotopo è legato, per via endovenosa. La distribuzione del radiofarmaco iniettato nell’organismo o nell’organo che si vuole analizzare, è rilevata attraverso di un’apparecchiatura definita gammacamera. Il tracciante infatti emette raggi gamma che a contatto con il cristallo nella gamma camera, rilasciano fotoni (o scintille) che vengono convertiti in immagini analogiche su uno schermo. In base a come il tracciante si è distribuito nel tessuto oggetto della scintigrafia, il medico può stabilire lo stato di salute dell’organo.

Fonti

www.scintigrafia.com

I commenti sono chiusi.