Spasticismo

Definizione

Lo spasticismo è una malattia dovuta ad una lesione celebrale che determina contrazioni continue della muscolatura volontaria.

Cause

I fattori che causano questa malattia sono soprattutto: -lesioni del fascio piramidale del primo motoneurone insieme ad una lesione del sistema extrapiramidale -infarto celebrale -incidenti con trauma cranico o di midollo spinale -malattie degenerative neurologiche -danni subiti durante l’infanzia

Sintomi

I sintomi di questa malattia si possono verificare in vari modi, dipende la zona precisa ove la persona interessata è stata colpita:

  • paraparesi, quando vengono colpiti entrambi gli arti inferiori;
  • monoparesi, quando la parte interessata è un arto;
  • emiparesi, quando viene colpita tutto un lato del corpo;
  • tetraparesi, vengono colpiti tutti gli arti, i muscoli del tronco e i muscoli del collo.

Diagnosi

La diagnosi prevede una visita molto accurata di un medico competente.

Cura

Le cure possono essere diverse:

  • fisioterapia;
  • chirurgia correttiva ortopedica;
  • trattamento farmacologico che può avere due direzioni, la prima che colpisce il sistema nervoso centrale e la seconda che inibisce l’eccitazione delle placche muscolari;
  • neurchirurgia.

I commenti sono chiusi.