Ulcera

Definizione

L’ulcera è una lesione dovuta all’azione corrosiva dei succhi gastrici. Può essere duodenale se è localizzata nel duodeno o gastrica se è localizzata sulla superficie interna dello stomaco.

Cause

Le cause che portano a questa malattia sono principalmente le seguenti:

  • gastriti croniche;
  • assunzione di farmaci;
  • fumo;
  • stress;
  • iperproduzione succhi gastrici acidi;
  • presenza del batterio Helicobacter pylori.

Sintomi

Le ulcere possono provocare sintomi leggeri simili a bruciori di stomaco o dolori forti che si irradiano attraverso la parte superiore del corpo. Il disagio più comune delle ulcere è la sensazione di bruciore all’addome sopra l’ombelico che fa sentire dolori come quelli provocati dalla fame. Il dolore arriva circa tra i 30 e i 120 minuti dopo aver mangiato o nel mezzo della notte quando lo stomaco è vuoto. In quel momento, i succhi gastrici dello stomaco sono più adatti a irritare le terminazioni nervose non protette nell’ulcera esposta. Di solito il dolore si abbassa subito dopo mangiato, dopo aver bevuto qualcosa o prendendo un antiacido per neutralizzare l’acidità dello stomaco. Alcune persone provano nausea, vomito e costipazione. Il sangue nelle feci (che le colora di nero), nel vomito, debolezza estrema, svenimenti e sete eccessiva sono tutti segni di un sanguinamento interno e possono apparire nei casi più avanzati. Nonostante le ulcere non mettano generalmente a rischio la vita, possono causare seri danni se vengono trascurate. Le ulcere possono erodere i vasi sanguigni vicini e causare infiltrazioni interne o emorragie (maggiore sanguinamento interno). Un ulcera perforata può penetrare un organo adiacente causando infezione.

Diagnosi

Questa malattia si diagnostica in base ai sintomi riportati ed eseguendo esami come la gastroscopia e un esame radiografico con mezzo di contrasto.

Cura

Molte ulcere causate dall’ H pilori possono essere curate con una combinazione di antibiotici e medicinali che bloccano l’acido. Sfortunatamente, anche se queste informazioni sono state ampiamente diffuse nei giornali medici, alcuni dottori ancora mandano a casa pazienti con l’ulcera senza dirgli nient’altro che rilassarsi, non bere alcolici e fare una dieta leggera. Per questo, se si presentano sintomi che ricordano l’ulcera, è importante chiedere al proprio dottore di fare dei test che possono determinare se è presente il batterio H pylori. I trattamenti dell’ulcera tentano di alleviare l’irritazione in modo che la guarigione sia in grado di progredire naturalmente. l’antiacido contrasta l’acido dello stomaco e allevia i sintomi, ma può anche causare complicazioni, per esempio, il bicarbonato di sodio, un ingrediente primario dell’antiacido, contiene grandi somme di sodio che possono aggravare il dolore ai reni. Nonostante studi recenti abbiano mostrato che una dieta leggera non sia necessaria per guarire l’ulcera, questa dieta è a volte raccomandata fino a che i sintomi acuti non scompaiono. Quindi, molti dottori suggeriscono di evitare solo quei cibi che sono risaputi causare mal di stomaco. Molte ulcere guariscono entro le 2-6 settimane dopo l’inizio del trattamento. Per prevenire ricadute, i pazienti dovrebbero continuare ad evitare sigarette, alcool e qualsiasi cibo o sostanza che paia causare irritazione del rivestimento del tratto digestivo.

I commenti sono chiusi.