William T.G.Morton

William Thomas Green Morton (Charlton 1819-New York City 1868) è un dentista americano che per primo ha 250px-Anestesiautilizzato l’etere inalato come anestetico nel 1846.

Nel 1844 Morton entra all Harvard Medical School e frequenta le lezioni di chimica del Dr Charles T. Jakson che lo introduce alle proprietà anestetiche dell’etere. Così nel 1846 utilizza l’etere solforico a scopo anestetico praticando estrazioni dentarie in anestesia eterea e proponendo poi quest’ultima per le operazioni chirurgiche:i primi esperimenti sono eseguiti nel medesimo anno nell’ospedale del Massachusetts. Come riconoscimento alla sua scoperta ottine la laurea in medicina e un premio dell’Accademia di Parigi insieme al Dr Jakson da cui Morton ha appreso le proprietà farmacologiche dell’etere.

Fonti

www.treccani.it

I commenti sono chiusi.