Bologna si tinge di rosso: Volontari della CRI riuniti per la seconda volta per partecipare agli “Stati Generali”

Bologna si tinge di rosso: Volontari della CRI riuniti per la seconda volta per partecipare agli “Stati Generali”

Affluenza record di volontari all’evento “From the Strategy to the Way”. Due giornate di studio, formazione e aggiornamento.

Il 4 e il 5 Ottobre Bologna è stata la sede di un importante appuntamento per tutte le figure coinvolte nel Progetto Manovre Salvavita, per lo più Formatori, Istruttori e Monitori. Due giornate di Studio, Informazione, Formazione, un importante evento per aggiornarsi con una anticipazione delle linee guida Ilcor 2015, un occasione per confrontarsi con le altre associazione, durante la Tavola Rotonda del sabato pomeriggio: Favorire la rianimazione cardiopolmonare e facilitare la Defibrillazione: ancora una utopia?
Moderatori: M. Menarini; V. Nadkarny, J. Pagani, L. Tortorolo
Invitati: CRI, IRC, IRC-Comunità, SIMEU, AMIETIP, SIMEUP, IPASVI, ANIARTI, SIS118, ANPAS, Misericordie.
Nella mattinata di domenica i partecipanti hanno avuto la possibilità di partecipare a cinque workshop, con altrettante tematiche in tema di rianimazione cardiopolmonare sia adulta che pediatrica.
1) La metodologia didattica per la rianimazione cardiopolmonare
2) Aggiornamenti in tema di rianimazione cardiopolmonare e defibrillazione
3) Identità visiva CRI e progetto manovre salvavita
4) Come fare progetti nell’ambito delle manovre salvavita
5) Mass training: una nuova frontiera didattica.
Come anticipazione nella giornata di Venerdì 3 a Roma, il personale sanitario ha avuto modo di partecipare ad un evento incentrato sulla Simulazione ad Alta Fedeltà in emergenza.

Tutto lo staff di Area 1, ringrazia e rinnova l’appuntamento al prossimo anno, per la discussione sulle nuova linee guida.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X