Emergenza Meteo, nuova allerta della Protezione Civile per il 10 Luglio

Emergenza Meteo, nuova allerta della Protezione Civile per il 10 Luglio

Continua la fase di attenzione e allerta della Protezione Civile per il Nord Italia, con un’estensione della zona di rischio idrogeologico al centro del Paese. Ecco il comunicato e le zone più colpite dalle piogge delle prossime 48 ore.

 

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle aree pianeggianti di Veneto e Friuli Venezia Giulia e sull’Emilia-Romagna orientale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, sull’Emilia-Romagna centrale, sulla Toscana orientale e sulle Marche settentrionali, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, zone alpine del Piemonte, settori alpini e prealpini della Lombardia, Trentino, Liguria di Levante, restanti zone di Emilia-Romagna, Toscana e Marche e su Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania e Basilicata tirrenica, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, specie sulle zone interne e montuose del centro-nord.
Visibilità: nessun fenomeno di rilievo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: forti dai quadranti occidentali, su Sardegna, Sicilia, zone costiere del Lazio e regioni meridionali peninsulari, con raffiche fino a burrasca sulla Sardegna.
Mari: agitati o molto agitati, il Mare di Sardegna ed i mari circostanti le Bocche di Bonifacio; molto mossi i restanti bacini occidentali.

 

PER LA GIORNATA DI DOMANI, GIOVEDÌ 10 LUGLIO 2014:
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Nordovest;

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino del Tagliamento, Pianura di Udine-Gorizia-Trieste, Bacino del Livenza;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Modena e Reggio Emilia, Pianura di Bologna e Ferrara;
LOMBARDIA: Pianura Occidentale;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Marsica, Bacini Tordino-Vomano, Bacino Basso del Pescara, Bacino Alto del Pescara, Bacino del Sangro;
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni;
CAMPANIA: Alta Irpinia, Sannio, Alto Volturno, Matese, Basso Cilento, Piana del Sele, Alto Cilento, Tusciano, Alto Sele, Penisola Sorrentino – Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Tanagro;
EMILIA ROMAGNA: Bacino montano del Reno, Bacini montani dei Fiumi Romagnoli, Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza, Pianura di Forlì e Ravenna, Pianura di Parma e Piacenza;
LAZIO: Bacino Medio Tevere, Roma, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Sud, Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Nord;
LOMBARDIA: Prealpi Centrali, Garda – Valcamonica;
MARCHE: Appennino Marchigiano Meridionale, Pianura Marchigiana Settentrionale, Pianura Marchigiana Meridionale, Appennino Marchigiano Settentrionale;
MOLISE: Alto Volturno – Medio Sangro, Litoranea, Frentani-Sannio Matese;
TOSCANA: RenoSanterno, Serchio, Basso Serchio, Magra, FoceArno, Versilia, Isole, OmbroneBisenzio, Sieve, Cecina, Elsa, OmbroneGR, Cornia, GrevePesa, ValdMed, ValdInf, Era;
UMBRIA: Nera Corno, Chiani Paglia, Medio Tevere, Trasimeno Nestore, Alto Tevere, Chiascio Topino Marroggia;
VENETO: Adige – Garda e monti Lessini, Po, Fissero – Tartaro – Canalbianco e Basso Adige, Alto Brenta – Bacchiglione, Alto Piave, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in Laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Brenta – Bacchiglione;

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X