Il direttore del 118 di Palermo è stato soccorso ad Alghero dall’elisoccorso della Sicilia

Il direttore del 118 di Palermo è stato soccorso ad Alghero dall’elisoccorso della Sicilia

Il 15 gennaio scorso il direttore della Centrale Operativa del 118 di Palermo, Gaetano Marchese, avrebbe ricevuto – in vacanza ad Alghero – il soccorso medico dell’elisoccorso siciliano. Il mezzo sarebbe stato chiamato appositamente – secondo la ricostruzione pubblicata sul quotidiano Unione Sarda – dopo che a Marchese è stato diagnosticato un aneurisma.

Secondo la ricostruzione del quotidiano, Marchese sarebbe stato trasferito in un ospedale siciliano dall’elisoccorso di Palermo perché non voleva farsi ricoverare a Sassari o a Cagliari.

L’uomo il 15 gennaio scorso ha accusato un malore nella zona della Riviera del Corallo, sulla costa nord occidentale della Sardegna. La chiamata di soccorso sarebbe arrivata al 118 sardo alle 23 e in pochi minuti un’ambulanza medicalizzata avrebbe portato il 60enne, per il quale si temeva un infarto, nell’ospedale di Alghero, dove è stato accertato l’ aneurisma.
Così la vicenda per come l’ha resa nota il quotidiano cagliaritano L’Unione Sarda.
Marchese avrebbe però rifiutato il ricovero nei centri specializzati di cardiochirurgia sia di Sassari sia di Cagliari, chiedendo invece l’intervento della centrale siciliana. I colleghi di Palermo avrebbero inviato l’elicottero con a bordo il personale specializzato, giunto ad Alghero intorno alle 6 del mattino. L’uomo successivamente è stato trasferito a Palermo.
Lui si difende: “Non c’erano strutture adeguate” - “Ad Alghero non c’erano le strutture adeguate per curarmi, l’intervento da Palermo è stato indispensabile per salvarmi la vita”, si è difeso l’uomo ai microfoni di NewsMediaset.

Leggi l’articolo su L’Unione Sarda

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X