Intervento CNSAS e 118 in Campania

Intervento CNSAS e 118 in Campania

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) Servizio Regionale Campania in data odierna, intorno alle 12, ha ricevuto una richiesta di intervento dal 118 di Vallo della Lucania per una escursionista tedesca settantenne infortunatasi. La turista durante una escursione nel Comune di Castellabate (SA) in località Punta Licosa si era procurata una probabile frattura ad un piede.

La macchina dei soccorsi è partita immediatamente, e in assenza di dettagli nelle prime notizie sulle condizioni della donna, un tecnico soccorritore è stato subito inviato sul luogo dell’incidente trasportato da un elicottero del 118 di stanza all’aeroporto di Pontecagnano (SA). Nel frattempo altro personale CNSAS delle zone vicine veniva posto in allerta per una partenza immediata.

Nell’evenienza della necessità di recuperare il ferito con un elicottero, nel caso l’intervento via terra non potesse essere risolutivo, è stato allertato anche il 9° stormo dell’Aeronautica Militare di stanza a Grazzanise (CE), dotato di un assetto con verricello. La Forza Armata annovera infatti, tra i suoi compiti istituzionali, anche il soccorso su mare e su terra.

Fortunatamente il recupero aereo non è stato necessario, l’escursionista è stata raggiunta via terra velocemente anche dall’equipaggio del 118 e dai Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a stabilizzarla e trasportarla all’ambulanza poco prima dell’arrivo dell’elisoccorso e del CNSAS. Il Soccorso Alpino e Speleologico, sottolineando la sempre più stretta e proficua collaborazione con il 118 Regionale ed il Soccorso Aereo dell’Aeronautica Militare, desidera richiamare l’attenzione sull’aspetto sicurezza in ambiente montano.

In particolare, visto il numero sempre maggiore di persone che frequentano sentieri, boschi e montagne, si ricorda che abbigliamento adeguato, scarpe adatte, restare su sentieri tracciati, non uscire in escursione da soli, e condividere con terzi la pianificazione dei percorsi sono tutti semplici accorgimenti per godere in tranquillità della nostra escursione e che possono metterci al riparo da incidenti e situazioni di difficoltà.

Per altre info visitate www.sicurinmontagna.it

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X