Le richieste, gli impegni e le battaglie degli infermieri IPASVI

Le richieste, gli impegni e le battaglie degli infermieri IPASVI

Gli infermieri, riuniti a Roma dal 5 al 7 marzo 2015 per il XVII Congresso Nazionale della Federazione dei Collegi IPASVI, orgogliosi del percorso professionale svolto nei 60 anni della loro storia, e consapevoli del loro ruolo nel sistema salute del Paese a favore della collettività, convinti che è giunto per il nostro Paese il tempo delle scelte, confermano di sentirsi protagonisti del loro futuro e di voler assumere un ruolo più forte e di solida presenza dove si discute, si dibatte e si decide per l’organizzazione della sanità, per la formazione, per il lavoro e per l’assistenza ai cittadini.

Tenuto conto della necessità di un significativo e profondo cambiamento del paradigma curativo assistenziale in un sistema salute dove acquista sempre maggior peso la gestione della cronicità e della fragilità, considerata la necessità di rendere sostenibile il sistema, nella consapevolezza che la salute dei cittadini rappresenta il bene primario per il futuro del nostro Paese, dicono:

• basta con la riduzione numerica dei professionisti infermieri

• basta con l’ibernazione dei loro compensi

• basta con i tagli lineari che minano alla base il livello e la qualità dell’assistenza, mettendo a rischio la salute dei cittadini

• basta con le accuse di invasione di campo, che compromettono il lavoro d’équipe tra i professionisti della sanità.

Si impegnano:

• a stringere un nuovo patto per l’assistenza con i cittadini, per rispondere ai bisogni di salute con competenza, professionalità e umanità

• a rinnovare il loro impegno per il sistema salute, sollecitando le Istituzioni a garantire ai cittadini l’equità di accesso alle cure e all’assistenza su tutto il territorio nazionale

• a erogare servizi orientati alla centralità e qualità di vita dei cittadini e a monitorare la qualità delle prestazioni

• a costruire, nel rispetto reciproco dei ruoli, un nuovo modello di cura e assistenza che integri le competenze specifiche di ogni professione sanitaria

• a dare corso a quanto scaturito dal dibattito congressuale.

Chiedono:

• la valorizzazione delle funzioni, dei ruoli e delle competenze dei professionisti infermieri

• lo sviluppo del ruolo dell’infermiere specialista nelle organizzazioni sanitarie.

Post source : IPASVI

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X