Protezione civile: Curcio al Forum ONU sulla riduzione dei rischi

Protezione civile: Curcio al Forum ONU sulla riduzione dei rischi

PROTEZIONE CIVILE: CURCIO AL FORUM ONU SULLA RIDUZIONE DEI RISCHI

“Dall’impegno all’azione” lo slogan dell’evento 

 

Si apre oggi a Cancun, in Messico, il Forum della Piattaforma globale per la riduzione del rischio da disastro, organizzato dall’Agenzia delle Nazioni Unite impegnata proprio in questa politica (UNISDR), al quale partecipa anche una delegazione italiana guidata dal Capo del Dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio.

 

Ogni due anni, infatti, l’Ufficio delle Nazioni Unite raduna i rappresentanti dei Paesi e delle organizzazioni internazionali per confrontarsi sulle tematiche relative alla riduzione del rischio da disastro, con l’obiettivo primario di analizzare le criticità che impediscono l’attuazione di buone politiche condivise e di trovare le possibili pratiche soluzioni: From commitment to action è infatti lo slogan di questa edizione.

 

Questa prima giornata di lavori sarà anche l’occasione per l’ingegnere Curcio di confrontarsi, tra gli altri, con i rappresentanti della Protezione civile della Turchia che in questo 2017 sta ricoprendo il ruolo di Presidente della Piattaforma per la riduzione del rischio da disastro nella regione europea, ruolo che nel 2018 toccherà all’Italia.

 

«Solo dando concretezza ai principi e agli impegni sottoscritti dai Paesi ormai due anni fa a Sendai, in Giappone, possiamo davvero sperare di raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati come rappresentanti delle istituzioni ma forse ancora prima come cittadini che vogliono e devono conservare la Terra» ha detto il Capo della Protezione civile italiana. «Lo possiamo fare partendo dalla conoscenza reciproca, dall’analisi delle buone pratiche che certamente già ci sono ma anche dagli errori fatti nel tempo, dalle soluzioni trovate e dagli aggiustamenti compiuti. Le Nazioni Unite devono continuare a stimolare i singoli Paesi nel mostrare un impegno concreto e tangibile, così come gli Stati, le organizzazioni internazionali, i diversi attori impegnati su questi fronti debbono necessariamente avere il decisivo supporto dei propri concittadini»

 

Cancun, 24 maggio 2017

from PROTEZIONE CIVILE
PUBBLICATO DAIFTTT

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BANNER_GUIDASICURA_AMBULANZA

X