Recupero in elicottero per un border collie

Recupero in elicottero per un border collie

Qualche giorno fa Luna, una cagnetta 3 anni è caduta da una cima delle Dolomiti, la cresta del Settsass, a circa 2500 m. di quota, dopo che una cornice di neve si era staccata sotto le sue zampe. L’indomani il border collie è stato salvato da una squadra del Soccorso alpino delle Stazioni di Livinallongo e Val Fiorentina.

Durante una passeggiata con le ciaspe insieme ai proprietari, la cagnetta è sparita sotto i loro occhi.
La coppia ha chiesto aiuto e due soccorritori, sci ai piedi, sono partiti per raggiungerla sotto la parete. Ma è stato un elicottero dell’Air service center, convenzionato con il Soccorso alpino bellunese, a imbarcare i soccorritori per effettuare un sopralluogo dall’alto alla ricerca del cane.

Luna, precipitata per un centinaio di metri, si era fermata in una piccola buca riuscendo a sopravvivere. Dopo la notte, sette soccorritori sono stati elitrasportati in quota.

Dopo aver attrezzato gli ancoraggi sulla verticale al punto in cui si trovava la cagnetta, due tecnici, tra l’altro esperti nel soccorso con le unità cinofile, si sono calati fino a raggiungerla. I soccorritori le hanno messo l’imbragatura, l’hanno caricata nello zaino e sono poi stati sollevati dai compagni fino alla cima con un verricello a mano.

L’elicottero ha recuperato la squadra per accompagnarla al passo di Valparola. Lì Luna, leggermente zoppicante da una zampa, ha trovato i suoi padroni ad aspettarla.

I soccorsi agli animali sono piuttosto frequenti. È di qualche settimana fa la notizia del soccorso alpino di Schio coinvolto nel salvataggio di un setter. Il padrone ne denuncia la scoperta e nel frattempo un signore sente provenire dei latrati dalla valle. Vengono chiamati i soccorritori che si dividonoi in due squadre e iniziano a percorrere la valle con gli sci dall’alto e dal basso.

Dopo tre ore di ricerca, affacciandosi su un dirupo causato da una frana, un soccorritore vede spuntare il muso del cane, bloccato un paio di metri più in basso su un terrazzino, che per le radici degli alberi si era trasformato in una trappola. Il setter, sfinito, è stato caricato sulle spalle è portato nel bosco sano e salvo.

 

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X