Spencer Day, torna l’evento per l’emergenza e il soccorso a livello mondiale

Il 28 marzo 2015 i soccorritori di tutto il mondo giocheranno il ruolo dei protagonisti, grazie alla rete di convegni e conferenze dello Spencer Day International, il primo Open Day in più di 200 città dedicato al settore dell’Emergenza, della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco.

Si tratta del primo momento annuale che permette ai Corpi professionisti e volontari di 50 nazioni differenti di incontrarsi e discutere sul futuro di questo settore. First Responders, paramedici, infermieri, medici, vigili del fuoco e volontari di 5 continenti saranno coinvolti per la prima volta all’interno di un network diffuso, che in tempo reale metterà in contatto gli addetti ai lavori con specialisti esperti del complesso sistema dell’area critica.

L’evento è organizzato per il secondo anno consecutivo dalla Spencer, società leader nella produzione e vendita di dispositivi medicali e sanitari studiati per operare in urgenza. L’azienda italiana – che da 26 anni mette al centro della propria filosofia l’ascolto degli operatori in prima linea e la valorizzazione delle loro competenze – ha ideato questo  meeting con l’obiettivo di aumentare le conoscenze sull’uso di presidi indispensabili per operare in sicurezza.

I numeri della prima edizione del 2014 dello Spencer Day parlano da soli: un successo che ha contato più di 7000 visitatori solo in Italia. Per questo – il prossimo 28 marzo – saranno coinvolte anche capitali mondiali come Rio de Janeiro, Madrid, Mosca, Kuala Lumpur, Mumbai, Jakarta e tante altre. Grazie anche ad interventi video e alla rete di social network di Spencer i vari luoghi saranno collegati, rendendo possibile lo scambio di punti di vista fra sistemi di gestione delle criticità differenti.

Mai prima d’ora si era pensato ad un evento globale dedicato al personale pre-ospedaliero e di protezione civile. “Condividere esperienze e aumentare le proprie conoscenze nel campo del primo soccorso è oggi fondamentale per accrescere competenza e professionalità” spiega il direttore commerciale di Spencer Antonio Ciardella. “Per la Spencer, l’unica realtà nel panorama medicale che possiede un catalogo con 1700 prodotti specifici per questo settore, è una sfida in linea con la filosofia aziendale, che fa dall’attenzione e dell’ascolto dei clienti il primo mattone per la costruzione delle tecnologie per le emergenze di domani”.

L’iscrizione allo Spencer Day 2015 è gratuita, e può essere effettuata sia online – tramite il sito spencer.it/spencerday – che contattando direttamente l’azienda alla mail spencerday@spencer.it oppure ancora tramite la newsletter. Per l’occasione, saranno distribuiti gadget speciali per i soccorritori e per le associazioni che prenoteranno per partecipare all’evento.  Lo Spencer Day, va ricordato, è un appuntamento senza precedenti nel mondo dei First Responders, dedicato a chi si impegna e spesso si sacrifica per il soccorso. Un momento per chi pensa a come dare un servizio adeguato ai pazienti. La stessa missione che da 26 anni si propone Spencer: mettere al primo posto la cura, la comodità e la sicurezza delle persone soccorse.

spencer_day_468x60

L'autore

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X