Torre Piloti, Genova ricorda l’incidente e i morti della tragedia

Torre Piloti, Genova ricorda l’incidente e i morti della tragedia

A Genova, un anno fa, la giornata è terminata alle 22.59 in un fragoroso e drammatico crollo, quello della Torre dei Piloti. In quel momento la nave Jolly Nero della compagnia Messina ha abbattuto il manufatto cementizio, facendola crollare in mare. Nel drammatico incidente sono morti sei militari della Capitaneria e tre civili. Per Genova è una delle più grandi tragedie portuali e cittadine, e la città non ha voluto dimenticare questo evento. La città si è inchinata di fronte alla tragedia del Molo Giano, per ricordare Giuseppe Tusa, 25 anni, di Milazzo (Messina), sottocapo; Daniele Fratantonio, 30 anni, sottocapo, di Rapallo (Genova); Marco De Candussio, 39 anni, capo di prima, di Barga (Lucca); Giovanni Iacoviello, 33 anni, sergente, della Spezia; Davide Morella, 33 anni, sottocapo, di Biella; Francesco Cetrola, 38 anni, maresciallo, di Salerno; Maurizio Potenza, 50 anni, di Genova, operatore radio dei piloti del porto; Sergio Basso, 50 anni, operatore radio dei rimorchiatori; Michele Robazza, 31 anni, di Livorno, pilota.

L'autore

Emergency Live

Emergency Live is the only multilingual magazine dedicated to people involved in rescue and emergency. As such, it is the ideal medium in terms of speed and cost for trading companies to reach large numbers of target users; for example, all companies involved in some way in the equipping of specialised means of transport. From vehicle manufacturers to companies involved in equipping those vehicles, to any supplier of life- saving and rescue equipment and aids.

Articoli correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

SEI UN LETTORE?

registrati-ora

SEI UN’AZIENDA?

diventa-partner

X